Le barriere mobili NoFloods compaiono sulla TV nazionale Francese

Il livello crescente dell’acqua del fiume Bidouze inondó circa 40 strade sia in cittá che fuori e dopo la rottura di una diga lungo i binari a Mont de Marsan, l’esondazione rischió di causare il blocco della circolazione dei treni sia dentro che intorno alla cittá. La Sécurité Civile riuscí peró a dispiegare 400 metri di barriere mobili NoFloods in un’ora e successivamente la barriera riuscí a trattenere l’acqua. L’acqua che invece aveva giá raggiunto i binari fu semplicemente pompata fuori, il che consentí ai treni di continuare la loro corsa senza interruzioni. Il dispiegamento della barriera a Mont de Marsan fu seguiro dalla TV nazionale Francese, dove furono apprezzate la semplicita ed il dispiegamento decisamente rapido.

{loadnavigation}